Voucher Digitalizzazione

Voucher Digitalizzazione

100 milioni di euro per sostenere le micro, piccole e medie imprese nei loro investimenti per digitalizzare i processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico. È questo l’importo che il Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE) ha destinato al voucher per la digitalizzazione delle PMI.

Il processo di richiesta del voucher entra ora nel vivo con l’attivazione di una piattaforma online a cura del MISE e le conseguenti opportunità di business che i gestori potranno sviluppare nei confronti delle aziende interessate a richiedere il contributo governativo.

Il voucher consiste in un contributo a fondo perduto che può arrivare a 10 mila euro e che coprirà fino al 50% delle spese effettuate dall’azienda nei 6 mesi successivi alla conferma della propria domanda da parte del Ministero. L’importo sarà assegnato a tutti i richiedenti che ne hanno diritto; nel caso le richieste complessive superino i 100 milioni stanziati dal MISE la cifra sarà ripartita proporzionalmente.

Queste le date salienti legate alla richiesta del voucher:

  • 15 gennaio. Attivazione di una piattaforma online dedicata alla presentazione delle domande dei voucher per la digitalizzazione, a cura del Ministero dello Sviluppo Economico
  • 30 gennaio – 9 febbraio. Invio della domanda online tramite la piattaforma
  • marzo: il MISE, entro 30 giorni dal termine di presentazione delle richieste, determina l'elenco delle aziende beneficiarie del voucher
  • settembre: le spese coperte dal voucher - avviate in data successiva alla presentazione della domanda - dovranno essere concluse entro 60 giorni dalla data di pubblicazione nel sito del MISE dell'elenco delle aziende beneficiarie

Informazioni di maggiore dettaglio possono essere reperite nella apposita sezione del sito del Ministero dello Sviluppo Economico

Le PMI  interessate a sviluppare una soluzione di e-commerce tramite il voucher ministeriale possono rivolgersi a Intesa Sanpaolo Forvalue per:

  • Ausilio nella fase di prenotazione del voucher con invio della documentazione illustrativa
  • Supporto nella fase di presentazione della documentazione di progetto e dei giustificativi di spesa al Ministero
  • Sviluppo del sito web
  • Gestione catalogo prodotti e attivazione dell’e-commerce
  • Integrazione con sistema automatizzato di selezione spedizioniere e gestione della logistica
  • Traduzione dei testi e predisposizione del sito in lingua inglese o in altre lingue
  • Assistenza dedicata, gestione e manutenzione
  • Posizionamento del sito sui motori di ricerca
  • Impostazione e monitoraggio di campagne di web marketing
  • Formazione e mentoring sulle tematiche di web marketing
 

Il partner di riferimento

maggiori informazioni
Intesa Sanpaolo Forvalue è una società del Gruppo Intesa Sanpaolo. Al fine di escludere i potenziali conflitti d’interessi connessi all’appartenenza della Società al medesimo Gruppo cui appartengono le Banche del Gruppo, l’attività della società e quella bancaria sono mantenute distinte mediante l’adozione di specifici presidi volti ad assicurare la separatezza fisica, operativa/gestionale ed informatica tra Intesa Sanpaolo Forvalue e le Banche del Gruppo.